CF | Altri tre passi verso i playoff

CF | Altri tre passi verso i playoff

Dalla prima all’ultima. In una settimana le Leonesse abbracciano simbolicamente tutto il Girone A di Serie C passando dal 3-0 sul campo dell’imbattuta capolista Raimondo Lanza di Trabia al 3-0 sulla giovanissima squadra di Enza Cataldo, la Snai Capaci, composta per la maggior parte da giocatrici che non hanno ancora compiuto 16 anni. Un progetto interessante soprattutto per la crescita individuale delle atlete in termini di esperienza e personalità.

Ma il presente parla di un Volley Club Leoni lanciato verso i playoff ai quali potrà accedere da migliore terza dei tre gironi, qualora mantenesse questa marcia da qui alla fine della regular season: mancano solo due giornate e di fatto occorrono altri tre punti per la matematica certezza di andare a giocarsi le proprie carte per la promozione in Serie B2.

Intanto, si resta concentrati sulla settimana di sosta che servirà a rigenerare fisico e mente in vista dell’ultimo mese e mezzo di stagione. Nel primo set in campo la formazione che ha vinto a Trabia. Poi, i cambi con spazio a Giorgia Genualdi, Clara Senapa e Chiara Monastra, che hanno accumulato qualche scambio in più sulle gambe, ma soprattutto all’esordio in Serie C per il prodotto del settore giovanile, Simona Cammarata, la schiacciatrice del 2002 che ha mostrato subito grande personalità e poco timore reverenziale.

Simona Cammarata, schiacciatrice Volley Club Leoni: “Doppia soddisfazione per la vittoria e per l’esordio in prima squadra. Non mi aspettavo mi facessero entrare, è stato molto bello. Di solito sono abituata a vederle dagli spalti, devo ammettere che dal campo la partita è tutta un’altra storia. Paura? Assolutamente no“.

Chiara Vassallo, Snai Capaci: “In questa partita abbiamo lottato di più rispetto alle altre, siamo state più grintose, ma loro sono state superiori. Il nostro obiettivo è il campionato giovanile. Stiamo imparando e stiamo crescendo sia caratterialmente che in campo“.

Il prossimo impegno sul campo della PVP Panormus dopo Pasqua, per un derby che si ripeterà per la terza volta in questa stagione tra la gara d’andata e la Coppa Sicilia.